La volontà di ampliare il potenziale delle attività svolte nella missione comune della conoscenza e del progresso degli studi ha determinato la sottoscrizione di convenzioni con numerose Università lombarde, tra cui l’Università degli Studi di Milano, l’Università degli Studi Milano-Bicocca, il Politecnico di Milano, l’Università Bocconi di Milano, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Università degli Studi di Pavia, l’Università degli Studi dell’Insubria. Inoltre, nella prospettiva della tutela del patrimonio librario e archivistico, è stata sottoscritta una collaborazione con la Scuola di Restauro “Camillo Boito” dell’Accademia di Belle Arti di Brera, grazie alla quale ha preso il via il progetto di conservazione, restauro e valorizzazione della “Gran Carta d’Italia”.

Ormai consolidata è anche la collaborazione con l’Accademia dei Lincei e, più precisamente, con la Fondazione “I Lincei per la Scuola”.
Nell’ampia rete di collaborazioni instaurate in occasione di eventi specifici, si inseriscono la Società Chimica italiana – Sezione Lombardia, l’Associazione Emeriti della Statale, l’Istituzione Italiana di Istochimica, nonché l’Institut de France.

L’Istituto intende consolidare e qualificare sempre più tale relazionalità, già così ricca e variegata, mirando ad un suo ulteriore ampliamento, con uno sguardo privilegiato ad instaurare legami sempre più profondi con le altre Accademie, con le istituzioni del territorio e gli Ordini professionali.