Per onorare la memoria del dott. Gian Giacomo Drago e della dott.sa Fausta Rivera Drago, che ha nominato suo erede l’Istituto Lombardo, viene istituito per l’anno 2020 un premio da attribuirsi a uno studioso di non oltre 45 anni per rilevanti ricerche nel campo della storia antica e medievale.

L’importo del premio è di € 5.000,00 (al lordo di ogni onere).

Le proposte motivate potranno essere presentate da Membri e Soci dell’Istituto nonché dai Presidenti delle maggiori Accademie italiane e dai Direttori dei Dipartimenti universitari delle discipline scientifiche interessate dal bando.

Scadenza: 20 novembre 2020.

Il Premio, indivisibile, sarà assegnato dall’Assemblea dell’Istituto Lombardo, su proposta di una Commissione formata da Membri e Soci dell’Istituto Lombardo appositamente nominata.

Gli accademici che presentano proposte non potranno far parte della Commissione. Sono esclusi dal Premio i Membri e i Soci dell’Istituto Lombardo.

Il pagamento del Premio verrà effettuato dopo l’adunanza solenne di inaugurazione del 218° Anno Accademico dell’Istituto Lombardo.